Museo Storico di Piešťany

Museo Storico di Piešťany

Dipartimento museale Piešťany

Nel 2002, dopo l’abolizione della 32esima base aerea, il dipartimento museale di Piestany ha iniziato a costruire nuovi edifici. Le caserme SNP, sulla strada Orviska, sono state designate per i depositi e l’edificio adibito ad uffici. Una parte dell’ex aeroporto militare, con tre sale su Žilina Road, è stata progettata per costruire una mostra permanente e gli edifici tra il 2002-2003 sono stati parzialmente ricostruiti. Il 25 settembre 2004 è stata inaugurata un’esposizione permanente dal titolo “Armamento dell’esercito Cecoslovacco 1945 – 1992”. La mostra si trova su un’area di oltre 41.000 mq ed è divisa in interni ed esterni.  
Sono disponibili più di 400 oggetti 3D degli armamenti, delle attrezzature e della tecnica utilizzati nell’esercito cecoslovacco dalla fine della Seconda Guerra mondiale fino al 1992.
 
Il “focus” dell’esposizione è nel padiglione (H1), che contiene oggetti da collezione inediti della Aeronautica Slovacca, dai vari Mig21, Mig29, Su25 mantenuti in uno stato mai visto prima, i visitatori potranno così toccare con mano la bellezza di questo padiglione. 

Padiglione H1

Nella sala sono esposti oggetti da collezione che mostrano ai visitatori l’armamento, le attrezzature e la tecnologia della Cecoslovacchia usata dall’Esercito nel periodo che va dal 1945 al 1992. In questo padiglione si trovano anche diversi oggetti da collezione, la cui comparsa e uso sono legati al periodo della 1^ e 2^ Seconda Guerra Mondiale.

Nella sala (H2) sono esposti, inoltre, equipaggiamenti corazzati leggeri di tutti i tipi utilizzati dall’esercito Slovacco.

Padiglione H2

Sono esposte attrezzature corazzate leggere. Gran parte dei veicoli blindati in mostra sono, prodotti nelle società cecoslovacche: BVP-1 e sue modifiche, OT-810 e altri.

 Nel padiglione numero (H3) è esposta la tecnologia dei carri armati pesanti.

Padiglione H3

La mostra nella sala è focalizzata sulla dimostrazione della tecnologia delle cinture pesanti: carri armati, cannoni, mortai e obici. I più interessanti sono il mortaio semovente da 240 mm “TULPAN” e un obice semovente pesante da 203 mm 2S7 “PION”.


Nel 2015 sono stati aggiunti al museo moderni strumenti TIC: schermi touch-screen interattivi, info panel, stazioni di guida e informazione post-esposizione e altre tecnologie multimediali. Tra le altre cose, i visitatori del museo, possono trovare l’animazione 3D, che rappresenta i primi 12 oggetti della collezione di Piešťany, Svidník e la torre panoramica di Dukla.

Il museo offre un documentario video di 27 minuti “Steel Silence” sull’Istituto di storia militare e oltre a presentare i suoi compiti e attività, documenta anche le pietre miliari più importanti della storia militare della Slovacchia dallo scoppio della Prima Guerra mondiale alla Cold War degli anni settanta.

Nell’estate del 2017 nell’esposizione sono stati collocati, nel rifugio P2, di nuova costruzione altri esclusivi incrementi museali su larga scala.

Al 31 dicembre 2019, il dipartimento museale di Piešťany registra nella collezione 9.272 oggetti, inclusi in 22 collezioni museali.

Area Esterna: tecnologia aerospaziale e di difesa aerea

I reperti dominanti dell’esposizione esterna sono gli aeromobili MIG-21 e le sue varianti. Gli aerei di linea rappresentano AN-26, JaK-40 e L-410. Gli elicotteri sono rappresentati da una serie di Mi-2, Mi-4, Mi-8 e Mi-24, sempre le varianti per modello.

La tecnologia della difesa aerea è rappresentata da diversi sistemi missilistici, dalle truppe militari con sistemi più leggeri, alla difesa aerea con artiglieria pesante. Tra i più interessanti troviamo i lanciatori KRUG con missili, i missili VOLCHOV e NEVA su trampolini e radar.

Oltre alla presentazione di oggetti da collezione nella mostra permanente, il dipartimento museale di Piešťany si presenta al pubblico con la tecnica museale durante la ricostruzione di battaglie storiche come: “Tank Days Laugarício” a Trenčianske Stankovce, “Südwind” a Pohronsk Russia, presentazione di armi in occasione di “Festa dei bambini con le forze armate della Repubblica slovacca” organizzando eventi di presentazione sotto “Notte dei musei” e “Giornata delle forze armate con presentazione dei sistemi di salvataggio”.

Orari di apertura:

(Zilinska cesta 6545, 921 01 Piestany)

Da giugno a settembre: dal martedì a domenica: 10.00, 13.00, 15.00

Da ottobre a maggio (gruppi pre-segnalati di 10 o più persone): dal martedì al venerdì: 10.00, 13.00

Pausa tecnica dalle 12.00 alle 13.00

Ammissione: Adulti: 1,00 € – Studenti e pensionati: 0,50 €

Ingresso gratuito a: veterani di guerra, personale del Ministero della Difesa, disabili, pensionati disabili, membri (Associazione dei musei slovacchi, Società storica slovacca presso l’Accademia delle scienze slovacca, Associazione degli archivisti slovacchi) e bambini fino a 15 anni.

Testo tratto dal sito originale rivisto da Alessio L. & foto di Alessio L. & Britta K. a cura di AB-Aviationrepoter.com

792 Visite totali, 6 visite odierne