MARINA MILITARE: RIPRENDE LA COOPERAZIONE NELLE IMMERSIONI TRA MARINA MILITARE ITALIANA E LA MARINE NATIONALE FRANCESE

MARINA MILITARE: RIPRENDE LA COOPERAZIONE NELLE IMMERSIONI TRA MARINA MILITARE ITALIANA E LA MARINE NATIONALE FRANCESE

Dal 15 al 16 giugno 2021 il Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare (COMSUBIN), ha ospitato, nel puntuale rispetto delle normative anti-Covid, un meeting di esperti nel campo subacqueo al quale hanno partecipato i colleghi francesi del CEPHISMER (CEllule Plongée Humaine et Intervention Sous la MER)e FOST (Force Océnique Statégique). Pionieri della subacquea fin dagli inizi del ‘900, i rispettivi Reparti hanno impiegato operativamente per primi nel mondo gli scafandri articolati ADS (Atmospheric Diving System) e i mini sommergibili SRV (Submarine Rescue Vehicle), cooperando per il perfezionamento delle tecniche d’impiego di tali complessi equipaggiamenti subacquei e raggiungendo capacità uniche. Dopo un periodo di stallo, la cooperazione tra le due marine riprende intensamente con l’obiettivo di implementare procedure e tecniche d’impiego degli assetti subacquei dedicati alle immersioni in alto fondale per il Soccorso Sommergibili Sinistrati e i lavori subacquei in generale.

 158 total views,  2 views today