Nato – Tactical Weapon Meet 2017 a Florennes

Nato – Tactical Weapon Meet 2017 a Florennes

Florennes 15 Giugno 2017

Ab-AviaitonRepoter in occasione dell’anniversario dei cent’anni della costituzione del 1° Squadrone “Stingers”, della Belgian Air Force , equipaggiata oggi con velivoli F-16AM , ha organizzato una bellissima giornata “Spotter Day”, durante l’esecuzione della esercitazione TWP, “Tactical Weapon Meet”.

La prima edizione fu nel 1962 e si svolse proprio sulla base di Florennes nella provincia di Namu nelle Ardenne.

L’obbiettivo della esercitazione da parte delle sei nazioni presenti, tra cui presente  la nostra Aeronautica Militare Italiana con tre Ef 2000 provenienti dal 4° Stormo di Grosseto, condividere l’esperienze accumulate nel corso di altre simili realtà svolte in ambito NATO, per poter standardizzare le procedure delle varie forze aeree.

In questa bellissima base immersa nel verde, gli equipaggi  nella prima settimana, hanno avuto la possibilità di affinare le proprie tecniche di combattimento ravvicinato, mettendo a dura prova aerei e capacità fisiche, sapendo che in uno scenario di uno contro uno, questi velivoli arrivano anche a 9G positivi, molto faticosi per un normale fisico umano.

Grazie al duro allenamento di uno standard NATO di allenamento da parte di tutti i piloti militari, ovviamente aiutati con tute anti-g sofisticate e caschi da volo digitali,molte informazioni  sono  visibili direttamente sulla visiera, così aiutando il pilota a non staccare gli occhi dal nemico in dog-fight o dal target, in base dal ruolo e dalla missione.

Nella seconda settimana, le sortite giornaliere erano due per nazione, venivano pianificate missioni di vario tipo, dall’intercettazione, alla copertura di truppe a terra, sorveglianza, intelligence elettronico. Le varie sortite andavano da una durata minima di un’ora, al massimo di due ore per scenari più articolati. L’esercitazione si è conclusa con zero incidenti, 300 ore volate complessive, per un totale di 382 missioni volate. L’edizione 2017, ha visto ben 6 nazioni con ben 22 velivoli differenti tra loro; Italia, Spagna, Inghilterra, Polonia, Grecia ed e l’organizzatrice Belgio:

  1.   Polonia | MiG-29A | 40 | 23.BLT, Minsk AB
  2.    Polonia | MiG-29A | 56 | 23.BLT, Minsk AB
  3.   Polonia | MiG-29A | 89 | 23.BLT, Minsk AB
  4.   Inghilterra | BAe Hawk T.1 | XX285 | CK | 100th Sqn, RAF Leeming 
  5.   Inghilterra | BAe Hawk T.1 | XX346 | CP | 100th Sqn, RAF Leeming
  6.   Italia | EF-2000 | MM7304 | 4-21 | 4° Stormo, Grosseto AB
  7.   Italia | EF-2000 | MM7309 | 4-22 | 4° Stormo, Grosseto AB
  8.   Italia | EF-2000 | MM7323 | 4- 6  | 4° Stormo, Grosseto AB
  9.   Grecia | F-4E | 01512 | 338 Mira, Andravida AB
  10.   Grecia | F-4E | 01534 | 338 Mira, Andravida AB
  11.   Spagna| EF-2000 | C.16-33 | 11-12 | Ala 11, Moron AB
  12.   Spagna | EF-2000 | C.16-51 | 11-17 | Ala 11, Moron AB
  13.   Spagna | EF-2000 | C.16-63 | 11-28 | Ala 11, Moron AB
  14.   Belgio | F-16AM | FA-83 | 2nd Wing, Florennes AB
  15.   Belgio | F-16AM | FA-91 | 2nd Wing, Florennes AB
  16.   Belgio | F-16AM | FA-92 | 2nd Wing, Florennes AB
  17.   Belgio | F-16AM | FA-121 | 2nd Wing, Florennes AB
  18.   Belgio | F-16AM | FA-132 | 2nd Wing, Florennes AB | Special Color 100° Anniversary
  19.   Belgio | F-16AM | FA-135 | 2nd Wing, Florennes AB
  20.   Belgio | F-16AM | FA-126 | 2nd Wing, Florennes AB
  21.   Belgio | F-16BM | FB-21 | 2nd Wing, Florennes AB
  22.   Belgio | F-16BM | FB-22 | 2nd Wing, Florennes AB

Cenni Storici del 1° SQN Stingers – “100 Anni di Storia”

Il 1° SQN nasce nel 16 aprile 1913 come osservazione e supporto alle unità di terra. Nell’ottobre  1917 il 1° Sqn il pilota De Meulemeester, un asso del volo, nominato ” l’aquila di Flandres” mise sulla fiancata del suo aereo il simbolo delle Guardie Scozzesi, ovvero il fiore  Cardo Mariano, una specie di rosa con spine molto aggressive con gambo molto robusto. A seguire fu adottato  il motto latino “Nemo me impune lecessit” tradotto ” No one can attack me unpunished”. Il simbolo e il motto stanno a significare la perseveranza, quale la virtù dei membri del 1°SQN chiaramente mostrata durante la prima guerra mondiale. Dopo 100 anni di storia, divari velivoli ad elica durante le due guerra mondiali,  fino ad arrivare ai jet di nuova generazione, lo stormo ha sempre portato sulla fusoliera lo stemma del Cardo. Oggi lo squadrone è composto da più di 100 persone tra piloti e tecnici e personale di terra, prestando servizio nella Base Aerea di Florennes.  

<=La Patch ideata per il 100° Anniversario, come si può vedere rappresenta tutta la storia dagli aerei, al fiore, al motto latino su base del colore di reparto.

     Il Pilota Andrè De Meulemeester                                 Il Fiore cardo Mariano  Il Cardo Mariano “Thistles”

Testo & Foto: Ab-AviationReport 

 

723 Visite totali, 3 visite odierne