Aeronautica Militare – 9 Settembre 2023 – Open Day al Comando Aeroporto Linate

100 anni dell’Aeronautica Militare Italiana 1923-2023.

Nella giornata del 9 settembre 2023, presso il Comando Aeroporto di Linate, si è svolto l’open day organizzato con il benestare del Capo di SMA Gen. SA Luca Goretti. L’iniziativa è stata voluta per dare la possibilità, soprattutto ai cittadini milanesi, di conoscere “toccando con mano”, l’operato della FA. Per l’occasione sono stati invitati una serie di assetti di volo e mezzi di terra di altri reparti che hanno contribuito a rendere ancor più ricco e interessante l’evento.

Un anno fa, per festeggiare il centenario della FA, l’iniziativa fu promessa dal Capo di SMA in tutte le basi dell’Aeronautica Militare un evento che potesse coinvolgere la popolazione limitrofe. Oltre all’Air show centrale di rilievo, tenutosi a Pratica di Mare nel mese di giugno, si sono svolti anche diversi open day dislocati in più regioni, in modo da raggiungere una popolazione più ampia a cui far conoscere e comprendere cosa sia e come lavora l’Istituzione. La FA è una grande azienda che ha come compito in primis di svolgere missioni di volo con i vari aerei in dotazione avvalendosi di persone qualificate: piloti, specialisti, impiegati amministrativi, ma per poter far ruotare l’intera macchina ha bisogno anche di altre figure all’interno degli Stormi, dei Comandi, nei Quartier Generali.

Venerdì 8 settembre sono atterrati a Linate gli assetti per la mostra statica, poi disposti con ordine sul piazzale antistante all‘hangar principale: il Tornado del 6° Stormo, l’F-2000 A del 37° Stormo, il P-72 A del 41° Stormo, l’AMX del 51° Stormo, l’MB-339° del 61° Stormo, gli elicotteri HH-139 B del 15° Stormo e l’HH-101 A del 9° Stormo. Una formazione speciale è stata quella dei WE FLY TEAM su RV-7, l’unica pattuglia aerea al mondo in cui due dei tre piloti sono disabili. E’ un fiore all’occhiello dell’Aviazione civile italiana. “OSA Volare” è il loro motto, se hai un sogno non abbandonarlo, segui questi ragazzi e anche tu potrai volare e realizzare il tuo sogno. E’ stato sicuramente un bel modo per coronare questo open day.

Sul piazzale erano già presenti un SIAI-208 e un NH-500 della Squadriglia di Linate, valorosa squadriglia del passato, non solo di collegamento tra le basi del nord Italia, ma anche e soprattutto per l’attività di ricerca e soccorso “SAR” con elicotteri AB-212. Sempre in mostra era presente un bellissimo F-104 G ridipinto con i colori del 28° Gruppo Volo “Le streghe “a Villafranca sede del leggendario 3° Stormo, trasportato a Linate per poter offrire agli appassionati la possibilità di fotografare un aereo che per 40 anni ha volato con l’Aeronautica per la difesa dei cieli nazionali, un pezzo di storia della FA.

Sono stati oltre settemila, tra appassionati e semplici curiosi, i partecipanti che hanno affollato l’aeroporto di Linate per vedere i numerosi velivoli schierati e ammirare diversi mezzi militari, di cui molti storici.

E’ stata una giornata davvero entusiasmante, stupenda, anche il sole ha contribuito a renderla ancora più bella, all’insegna della spettacolarità. Una mostra dove anche lo spettatore si è sentito protagonista, ha potuto partecipare a numerose attività interattive, provare i simulatori di volo, ammirare l’esibizione di componenti operative, tecnologiche e logistiche dell’Aeronautica Militare. In molti hanno provato l’ebrezza di sentirsi per una volta dei veri “topgun” potendo salire e sedersi in cabina. Per la parte terrestre erano presenti reparti Meteo, Vigili del Fuoco, Forze di terra, simulatori di volo, mostre fotografiche, simulacri del F-104 e del Tornado con abitacolo del tutto realistico. Aperto anche l’Istituto di medicina Aerospaziale. Diversi gli stand della FA che offrivano la possibilità di ricordare la giornata con piccoli gadget marchiati 100 anni e vari poster. E’ stato sorprendente vedere la calorosa partecipazione dei presenti, in molti venuti con tutta la famiglia e con bambini di ogni età. Molti anche i fotografi del settore. È stata un evento che ha dato un riscontro molto positivo allo Stato Maggiore e a coloro che hanno lavorato con tanta dedizione per realizzarlo e portarlo a livelli di qualità. Prova superata. I partecipanti hanno dimostrato di aver apprezzato tutto quanto proposto e in molti hanno espresso il loro grazie per aver vissuto un’emozione unica.

Un doveroso ringraziamento allo Stato Maggiore Aeronautica di Roma, dove siede il Capo di SMA il Gen. Di S.A. Luca Goretti, il Generale di S. A. Francesco Vestito, Comandante della 1a Regione Aerea, che così si è espresso: “Nell’anno della celebrazione del Centenario dell’Aeronautica Militare, in tutto il Paese sono stati organizzati numerosi eventi per raccontare agli italiani la storia, passato e presente, di una Forza Armata dinamica, utile alla collettività e con forte propensione all’innovazione tecnologica. A questo importante evento non poteva certo mancare Milano, la Lombardia, con cui siamo storicamente e profondamente legati. L’enorme affluenza di pubblico in questa giornata mi rende particolarmente orgoglioso di essere alla guida di uomini e donne che con umiltà e dedizione sono quotidianamente al servizio del Paese e dei cittadini”. Il Col. Pil. Andrea Rossi, Comandante dell’Aeroporto Militare di Linate ha significato: “aprire le porte del nostro reparto è sempre una grande emozione e la partecipazione entusiasta del pubblico ripaga ampiamente il lavoro e che ogni giorno svolgiamo qui a Linate. Siamo impegnati su più fronti, ci tengo a sottolineare in particolare il supporto fornito per i trasporti sanitari d’urgenza o, come nel periodo Covid, per quelli in condizione di biocontenimento. È una grande soddisfazione per tutti noi essere al servizio del Paese”.

Un sincero grazie anche a tutto il personale che ha contribuito con il proprio lavoro alla riuscita dell’evento. E’ bello constatare come la FA abbia a cuore la popolazione italiana e abbia voluto condividere con lei i festeggiamenti dei i suoi primi 100 anni. Auguri ancora Aeronautica Militare… avanti così…sempre …

Testo & Foto di Alessio L. a cura di www-AB-AviationReporter.com

Loading

Total Page Visits: 2166 - Today Page Visits: 1